Questo sito usa i cookies (anche di terze parti) a fini statistici e per migliorare la tua esperienza di navigazione.OKMaggiori informazioni

GIOCO PUBBLICO E CONTESTI SOCIALI: EVOLUZIONI STORICHE, PROFILI SOCIO-POLITICI, IMPLICAZIONI CLINICHE E DINAMICHE DI MERCATO

E’ stata attivata, per l’anno accademico 2017/2018, con durata annuale, presso il Dipartimento di Scienze Politiche, Sociale e della Comunicazione dell’Università di Salerno, la IIa edizione del Corso di aggiornamento e perfezionamento professionale denominato: “Gioco Pubblico e Contesti Sociali: Evoluzioni Storiche, Profili Socio-Politici, Implicazioni Chiliniche e Dinamiche di Mercato”.

Il Corso di aggiornamento si propone di fornire conoscenze sull’evoluzione storica dei comportamenti di gioco nei diversi contesti socio-economici (in ordine ai diversi giochi ed alle «funzioni sociali» da essi svolte).  In particolare, esso mira a:

➢ formare competenze qualificate e professionalmente adeguate al nuovo contesto socio-economico, diffondendo esperienze e conoscenze inerenti tanto l’analisi delle politiche socio-sanitarie in materia di gioco (anche in chiave comparata) quanto gli aspetti progettuali, organizzativi e gestionali degli operatori del mercato;

➢ favorire la comprensione e la lettura dei fenomeni sociali e sanitari (a monte e a valle del «sistema salute») dei processi organizzativi, delle innovazioni istituzionali e dei meccanismi di funzionamento dei servizi di supporto al gioco d’azzardo patologico;

➢ promuovere un approccio interdisciplinare e l’acquisizione di schemi analitici condivisi tra soggetti di differente formazione e ruolo.

Il Corso di aggiornamento e perfezionamento professionale, di durata annuale, ha durata annuale per complessive 110 ore. Sarà erogato prevalentemente in modalità e-learning, e potrà prevedere eventuali lezioni in presenza, tenute presso il Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno nei locali (aule e laboratori) all’uopo destinati o in mancanza di disponibilità all’esterno dell’Ateneo. La struttura delle lezioni in e-learning consisterà nell’erogazione di video-lezioni e nell’impiego contestuale di materiali multimediali. I partecipanti saranno seguiti da un tutor e avranno a disposizione, sempre su piattaforma e-learning, gli eventuali materiali di studio. Nel corso dell’attività formativa, i partecipanti – ove previsto – potranno interagire in chat con i docenti.

La didattica si articola nei seguenti tre moduli:

I modulo: Il gioco pubblico: funzioni e classificazione. Storia del gioco e dei comportamenti sociali. Analisi statistiche quantitative e qualitative dei volumi di gioco. Cultura e comunicazione.

II modulo: Le regole: aspetti normativi e tributari. Gioco e mercato. Istituzioni e dinamiche d’impresa.

III modulo: il gioco d’azzardo patologico (GAP): clinica, prevenzione e cura.

Il Comitato Scientifico del Corso è costituito dalla prof. Ornella DE ROSA (Direttore), prof. Annibale ELIA, prof. Francesco FASOLINO, prof.ssa Irene CHIRICO, prof.ssa Elisabetta CESI, avv. Stefano SBORDONI.

Di seguito il link al Bando: http://web.unisa.it/uploads/rescue/240/1449/bando-gioco-pubblico.pdf

 

Autore dell'articolo studiosbordoni